CED|FOCUS SG CORRIDOR

Scoprite i nuovi SG CORRIDOR

Prossimo Webinar

STRATEGIE DI TRADING E D’INVESTIMENTO PER AFFRONTARE IL 2021

Iscriviti al prossimo Webinar

Analisi dinamica dei Certificati SG CORRIDOR, STAYUP e STAYDOWN

Contenuti e analisi a cura della Redazione di Certificati e Derivati

info@sgborsa.it Contatti: info@sgborsa.it | 02 89 632 569 | Numero verde 800 790 491
Scarica la brochure informativa
 

TABELLA PRODOTTI¹ E APPROFONDIMENTI | Per maggiori informazioni clicca qui

Strategie non convenzionali per mercati difficili

I certificati StayUp e StayDown consentono di guadagnare dal solo trascorrere del tempo in mercati incerti

Le ultime dichiarazioni di Powell hanno avuto effetto breve sui mercati e non sembrano aver sortito gli effetti sperati. Dopo una prima reazione molto positiva, che ha permesso ai listini azionari di recuperare oltre il 2% dai minimi di giornata, il decennale americano ha ripreso a scendere con i rendimenti che hanno toccato e superato area 1,70%. Un messaggio chiaro inviato dal mercato alla Federal Reserve al quale Powell dovrà dimostrare di saper rispondere con i fatti e non più solamente con dichiarazioni accomodanti.

Il contesto in cui si trovano i listini azionari è di difficile lettura: da una parte ci sono ingenti masse che continuano ad affluire sulle azioni e più in particolare su quelle meno esposte a un eventuale rialzo dei tassi e dall’altra ci sono , almeno in Europa, delle resistenze tecniche rappresentate dai massimi degli ultimi anni che potrebbero indurre a prendere profitto dopo la corsa iniziata esattamente un anno fa.  

Risulta quindi sempre più complesso scegliere titoli che, in caso di discese più o meno accentuate, possano resistere o addirittura performare bene ma al contempo non sembra percorribile la strada dell’attesa, che nell’ultimo anno avrebbe portato a una considerevole perdita relativa data dai mancati lauti guadagni ottenuti da chi, invece, ha continuato a investire.

Tramite una particolare tipologia di certificati a leva, la cui versatilità consente di costruire strategie non lineari, è possibile aggirare il rischio di errato market timing e girare a proprio favore l’effetto tempo. Ci riferiamo alla gamma di prodotti a leva, emessi da Societè Generale, Corridor, Stayup e Staydown. Il loro funzionamento è molto semplice dal momento che esistono solo due scenari di rimborso alla scadenza: o un importo fisso di 10 euro o l’azzeramento totale. Quella che a prima vista può apparire come una scommessa del tipo “ o la va o la spacca” è in realtà una dinamica che permette di sfruttare al massimo due variabili di mercato che con l’investimento azionario diretto non si tramutano in un possibile profitto: la volatilità e il tempo. Se ad esempio, un investitore ha una preferenza su un titolo e crede che il minimo di medio periodo, o il massimo o entrambi i livelli non vengano violati, può scegliere uno degli strumenti facenti parte dell’offerta della casa francese che permettono per l’appunto di ottenere un rimborso di 10 euro nel caso in cui questi prezzi non vengano mai raggiunti durante la vita del prodotto. Contrariamente, il raggiungimento di uno di questi livelli comporterebbe l’azzeramento del prodotto generando una perdita totale del capitale investito. E’ possibile notare quindi come il fattore tempo e la scarsa direzionalità su un titolo possano essere sfruttati.

I Corridor sono strumenti che presentano due barriere, una in alto ed una in basso formando così un range entro in quale il prezzo deve rimanere fino alla scadenza del prodotto. Intuitivamente, gli StayUp e StayDown sono strutture simili ma presentano un solo livello knock-out posto rispettivamente in basso e in alto, pertanto l’effetto è simile a quello di posizionare uno stop-loss su questi livelli di sottostante.

Tramite la combinazione di questi strumenti con l’apertura di una posizione lunga o corta su un titolo si riuscirebbe persino a creare una struttura alterando quelli che sono i parametri iniziali di break-even della posizione e di perdita massima.

A titolo di esempio, possiamo prendere in considerazione uno StayDown, scritto sul titolo Enel (ISIN: LU2088879718), con il quale abbiamo la possibilità di ricevere i 10 euro canonici di rimborso a fronte di un potenziale acquisto oggi al prezzo di 8,12 euro, contabilizzando un rendimento del 23% sul capitale investito nel caso in cui Enel non raggiunga, da oggi al 18/6/2021, il livello di knock-out posto a 9,2 euro al di sopra i massimi storici. Risulta chiaro quindi come la scelta di questa tipologia di prodotti sia conveniente per coloro che credono che il prezzo rimanga al di sotto dei massimi entro i prossimi 3 mesi. Rispetto ad un investimento diretto su Enel le differenze sono molteplici: entra in campo il tempo come variabile legata al rendimento, il quale non figura nell’investimento diretto sul sottostante ed inoltre non si ha la necessità di comprare necessariamente ad un prezzo basso o vendere ad un prezzo alto ma di scegliere le giuste barriere del nostro investimento, considerando l’orizzonte temporale che si ha davanti.

codiceisin sottostante gg scadenza livello attuale barriera inferiore barriera superiore distanza minima
¹dati aggiornati alle 17.30
LU2088872622 Generali 66 17,05 12,5 17 -0,29 %
LU2088871657 Euro Stoxx 50 66 3972,4399 3200 4000 0,69 %
LU2088875484 Telecom Italia 66 0,4349 0,3 0,44 1,17 %
LU2088871814 FTSE Mib 66 24573,0293 20000 25000 1,74 %
LU2088871574 Dax 66 15263,1201 12400 15600 2,21 %
LU2088875054 Stellantis 66 15,104 10,5 15,5 2,62 %
LU2088872549 Generali 66 17,05 12 17,5 2,64 %
LU2088889782 EUR/USD 66 1,1931 1,16 1,26 2,77 %
LU2088874750 Mediobanca 66 9,334 6,2 9,6 2,85 %
LU2088889949 EUR/USD 157 1,1931 1,15 1,27 3,61 %
LU2088889436 EUR/GBP 66 0,8684 0,83 0,9 3,64 %
LU2088873786 EXOR 66 72,88 54 76 4,28 %
LU2088889600 EUR/GBP 157 0,8684 0,82 0,91 4,79 %
LU2088889352 EUR/GBP 66 0,8684 0,82 0,91 4,79 %
LU2088871491 Dax 66 15263,1201 12000 16000 4,83 %
LU2088889865 EUR/USD 157 1,1931 1,13 1,29 5,29 %
LU2088870766 Brent Crude Generic 1st 73 63,99 43,5 67,5 5,49 %
LU2088874081 Intesa SanPaolo 66 2,271 1,5 2,4 5,68 %
LU2088875302 Telecom Italia 66 0,4349 0,28 0,46 5,77 %
LU2088871731 FTSE Mib 66 24573,0293 19000 26000 5,81 %
LU2088824573 Gold Spot 66 1742,49 1640 2160 5,88 %
LU2088871061 WTI Crude Future 65 60,34 41,5 64 6,07 %
LU2088889519 EUR/GBP 157 0,8684 0,8 0,93 7,09 %
LU2088873943 Ferrari 66 176,25 145 190 7,8 %
LU2088824904 Gold Spot 157 1742,49 1600 2200 8,18 %
LU2088824227 Gold Spot 66 1742,49 1600 2200 8,18 %
LU2088874248 Leonardo 66 6,988 4,2 7,6 8,76 %
LU2088874917 Stellantis 66 15,104 9,5 16,5 9,24 %
LU2088870683 Brent Crude Generic 1st 73 63,99 41 70 9,39 %
LU2088873604 EXOR 66 72,88 50 80 9,77 %
LU2088870923 WTI Crude Future 65 60,34 38 67,5 11,87 %
LU2088888974 Brent Crude Generic 1st 73 63,99 56 76 12,49 %
LU2088873869 Ferrari 66 176,25 135 200 13,48 %
LU2088873356 Enel 66 8,62 7,2 9,8 13,69 %
LU2088888461 WTI Crude Future 65 60,34 52 74 13,82 %
LU2088824730 Gold Spot 157 1742,49 1500 2300 13,92 %
LU2088875211 STMicroelectronics 66 32,95 27 40 18,06 %
LU2088873273 Enel 66 8,62 6,8 10,2 18,33 %
LU2088889279 Brent Crude Generic 1st 167 63,99 52 80 18,74 %
LU2088888891 Brent Crude Generic 1st 73 63,99 52 80 18,74 %
LU2088875724 Unicredit 66 8,583 5,8 10,2 18,84 %
LU2088888628 WTI Crude Future 156 60,34 48 78 20,45 %
LU2088888388 WTI Crude Future 65 60,34 48 78 20,45 %
LU2088826354 ARGENTO 66 25,2945 17,5 31 22,56 %
LU2088888545 WTI Crude Future 156 60,34 44 82 27,08 %
LU2088875138 STMicroelectronics 66 32,95 24 43 27,16 %
LU2088889196 Brent Crude Generic 1st 167 63,99 46 86 28,11 %
LU2088826198 ARGENTO 66 25,2945 15,5 33 30,46 %
LU2088825893 ARGENTO 66 25,2945 13,5 35 38,37 %
LU2088826784 ARGENTO 157 25,2945 13,5 35 38,37 %
LU2088826511 ARGENTO 157 25,2945 11,5 37 46,28 %
codiceisin sottostante gg scadenza livello attuale barriera inferiore distanza barriera
¹dati aggiornati alle 17.30
LU2088890285 EUR/USD 66 1,1931 1,16 2,77 %
LU2088890368 EUR/USD 157 1,1931 1,15 3,61 %
LU2088890012 EUR/GBP 66 0,8684 0,83 4,42 %
LU2088827675 Gold Spot 66 1742,49 1660 4,73 %
LU2088890103 EUR/GBP 157 0,8684 0,82 5,57 %
LU2088828137 Gold Spot 157 1742,49 1600 8,18 %
LU2088876458 Enel 66 8,62 7,4 14,15 %
LU2088876961 Ferrari 66 176,25 150 14,89 %
LU2088878157 STMicroelectronics 66 32,95 28 15,02 %
LU2088871905 Dax 66 15263,1201 12800 16,14 %
LU2088872119 FTSE Mib 66 24573,0293 20500 16,58 %
LU2088872036 Euro Stoxx 50 66 3972,4399 3300 16,93 %
LU2088876888 EXOR 66 72,88 60 17,67 %
LU2088877696 Mediaset 66 2,47 2 19,03 %
LU2088877183 Intesa SanPaolo 66 2,271 1,8 20,74 %
LU2088876029 Generali 66 17,05 13,5 20,82 %
LU2088829705 ARGENTO 66 25,2945 20 20,93 %
LU2088877852 Mediobanca 66 9,334 7,2 22,86 %
LU2088877423 Mediaset 66 2,47 1,9 23,08 %
LU2088878405 Unicredit 66 8,583 6,6 23,1 %
LU2088876706 Eni 66 10,216 7,8 23,65 %
LU2088829531 ARGENTO 66 25,2945 19 24,88 %
LU2088877001 Intesa SanPaolo 66 2,271 1,7 25,14 %
LU2088877340 Leonardo 66 6,988 5,2 25,59 %
LU2088878314 Telecom Italia 66 0,4349 0,32 26,42 %
LU2088877779 Mediobanca 66 9,334 6,8 27,15 %
LU2088876375 Banco BPM 66 2,354 1,7 27,78 %
LU2088829374 ARGENTO 66 25,2945 18 28,84 %
LU2088876615 Eni 66 10,216 7,2 29,52 %
LU2088877266 Leonardo 66 6,988 4,8 31,31 %
LU2088876292 Banco BPM 66 2,354 1,6 32,03 %
LU2088878587 Unicredit 66 8,583 0 100 %
codiceisin sottostante gg scadenza livello attuale barriera superiore distanza barriera
¹dati aggiornati alle 17.30
LU2088880211 Ferrari 66 176,25 185 4,96 %
LU2088879718 Enel 66 8,62 9,2 6,73 %
LU2088881615 Unicredit 66 8,583 9,4 9,52 %
LU2088881292 STMicroelectronics 66 32,95 37 12,29 %
LU2088820076 Gold Spot 66 1742,49 2000 14,78 %
LU2088881375 STMicroelectronics 66 32,95 39 18,36 %
LU2088820233 Gold Spot 66 1742,49 2100 20,52 %
LU2088820662 Gold Spot 157 1742,49 2100 20,52 %
LU2088820829 Gold Spot 157 1742,49 2200 26,26 %
LU2088820407 Gold Spot 66 1742,49 2200 26,26 %
LU2088823252 ARGENTO 66 25,2945 32 26,51 %
LU2088821397 Gold Spot 157 1742,49 2300 32 %
LU2088823419 ARGENTO 157 25,2945 35 38,37 %

Commissioni di negoziazione ridotte² sugli SG CORRIDOR (in acquisto e in vendita) sulle piattaforme: piattaforme

²per maggiori informazioni sui termini e condizioni relativi alle commissioni ridotte, si rimanda ai siti www.binck.it e www.tradingdirecta.com