Ciao, ospite
[ Login ]

Torna alla Home del sito | Membri | Regolamento | Ricerca | Registrazione | Login

  Ora del server: 11:49
Forum Home > Certificati e Derivati > Le nuove emissioni: Approfondimenti e Studi
TWIN WIN SU PETROLIO- GOLDMAN SACHS
Autore Discussione  
leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il: 21/07/2006 - 10:19:23 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Di Twin Win se ne parla ormai diffusamente, soprattutto sul nostro sito. Abbiamo realizzato anche degli speciali dedicati ad un paio di sottostanti azionari (Dj Eurostoxx50 e Nikkei), in quanto la struttura del certificato appare interessante ed innovativa rispetto ai classici certificati.

Ma quello che ancora non avevamo riscontrato, era un sottostante diverso dagli indici azionari. Ed è quello che invece Goldman Sachs propone con questa emissione:

TWIN WIN SU WTI OIL FUTURE

ISIN: GB00B14W8B52
Codice CED: GTWWTI



leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 10:21:57 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

■ Investimento nel WTI-Oil
■ In caso di movimenti al rialzo del future sul petrolio
l’investitore partecipa in modo più che proporzionale a questo rialzo con un tasso di partecipazione del 120%
■ In caso di ribassi del petrolio, il certificato paga la
performance negativa come se fosse una performance positiva, se il sottostante non ha mai violato la barriera al 60% nel periodo di riferimento, altrimenti diventa un certificato di tipo benchmark
■ Il certificato è di tipo Quanto, cioè
non risente del rischio di cambio
■ La scadenza è 5 anni
leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 10:23:28 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

La data di emissione è 30 giugno 2006
scadenza 30 giugno 2011

Fattore di partecipazione : 120%

barriera : 60% del livello di emissione, pari a 73,93 dollari, barriera quindi a 44,358 dollari

Il sottostante del certificato è il contratto future sul petrolio - WTI Oil - o Light Sweet Crude Oil, quotato al Nymex.
leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 10:24:26 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Il rollover:

Il WTI Oil future, cioè il Light, Sweet Crude Oil Future “WTI –Oil” (Generic Front-Month Future) quotato sul NYMEX (New York Mercantile Exchange) si riferisce al contratto future con scadenza piu’ ravvicinata, che viene sostituito ogni mese dopo
l’ultimo giorno di negoziazione dello stesso con il contratto future con la scadenza più vicina.
leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 10:25:19 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Metodo di payout:

Il payout (rimborso a scadenza) avviene come tutti i Twin Win nel seguente modo:

- se a scadenza la performance del sottostante è positiva, si riceve il 120% della performance sui 100 euro di emissione

- se a scadenza la performance del sottostante è negativa, e non è MAI stata violata la barriera, posta al 60% del prezzo di emissione, si ottiene la performance assoluta e quindi un -35% del petrolio si trasforma in un +35% sui 100 euro di emissione

- se a scadenza la performance del sottostante è negativa ed è stata violata la barriera, il certificato diventa come un benchmark, e quindi si partecipa linearmente alla performance. Un -50% si trasforma in un -50% sui 100 euro di emissione.

Se però si recupera il prezzo di emissione dopo aver violato la barriera, si può godere della performance aumentata del 120%.

Il certificato verrà quotato prossimamente al Sedex, e quindi sarà negoziabile in qualsiasi momento. Ma come per gli altri Twin Win, può accadere di non trovare il prezzo atteso in base alla performance del petrolio.

leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 10:27:20 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Valutazione:

Della tipologia di certificato abbiamo parlato più volte e riteniamo il prodotto molto interessante anche se le perplessità ci sono e riguardano la lunga scadenza, l'incognita del prezzo durante i 5 anni, la barriera che ci abbandona proprio nel momento peggiore, e quindi nessuna garanzia di salvaguardare il capitale.

In questo caso se non altro non si rinuncia ai dividendi.

Nel caso specifico riteniamo che il Petrolio WTI sia cresciuto moltissimo e sia sicuramente rischioso mettersi uno stop loss al 40% che determina in maniera così importante l'investimento. Viceversa possiamo dire che investire sul Petrolio WTI ed avere la possibilità di guadagnare anche in presenza di uno storno significativo non è da tutti. Il certificato imporrà senz'altro dei costi di rollover importanti, ma di questo parleremo nei prossimi mesi.

L'andamento grafico del Petrolio WTI negli ultimi anni non lascia spazi a dubbi: il certificato finora avrebbe reso molto in termini di performance assoluta visto che MAI si è verificato un calo del 40% in questi anni. E pensare ad un ritorno ai 44 dollari adesso appare molto difficile

Ma prevedere cosa accadrà nei prossimi 5 anni è arduo. Un investimento nel certificato potrebbe essere a parer nostro ottimale per una buona diversificazione in un portafoglio di lungo termine, ma ci permettiamo di consigliare di valutare una pronta copertura in opzioni o future nel caso in cui lo scenario dovesse iniziare a peggiorare drasticamente. Infatti se non si potrà uscire dal certificato per prezzi troppo bassi, si porrà almeno un limite al danno lasciandosi intatte le possibilità di recupero fino a scadenza.

Una bella novità adatta però ad investitori molto smaliziati e preparati.


marcos
Membro

Registrato dal:
08/05/2006

Messaggi:  45

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 12:53:41 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

ottima scoperta leon,

sai se sarà quotato al sedex e se viene prezzato attualmente ?
leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 13:58:13 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

marcos ha scritto:
ottima scoperta leon,

sai se sarà quotato al sedex e se viene prezzato attualmente ?



al Sedex credo entro una decina di giorni



Ciao Marcos
calypso
Membro

Registrato dal:
09/07/2006

Messaggi:  26

Offline
Inviato il : 21/07/2006 - 23:22:30 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Davvero interessante questo prodotto.

Ci faccio un pensiero........


feliceanima
Membro

Registrato dal:
18/06/2006

Messaggi:  12

Offline
Inviato il : 22/07/2006 - 08:33:50 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

leon come farai un giorno e stare dietro a tutte queste nuove emissioni.Un 'altra domanda perche' tutte queste emissioni ora che siamo al top di tuttto grazie ti auguro buon lavoro
rizzz
Membro

Registrato dal:
14/04/2006

Messaggi:  40

Offline
Inviato il : 22/07/2006 - 10:47:17 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

feliceanima ha scritto:
leon come farai un giorno e stare dietro a tutte queste nuove emissioni.Un 'altra domanda perche' tutte queste emissioni ora che siamo al top di tuttto grazie ti auguro buon lavoro



ti quoto proprio per questo....siamo al top ( ce lo auguriamo ogni volta che facciamo rifornimento).....oppure c'è ancora spazio per salire?...5 anni sono un'eternità in borsa.....è un bel rischio....
P.S.....se vedi Leon....ha 4 mani...36 dita.....un po' di pancia e un cervello di primordine.......
feliceanima
Membro

Registrato dal:
18/06/2006

Messaggi:  12

Offline
Inviato il : 22/07/2006 - 11:57:08 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

questi prodotti non potevano uscire nel 2001 - 2002 chi ci capisce e bravo e chiaro che parlo per me
leon3037
Membro

Registrato dal:
05/04/2006

Messaggi:  2783

Offline
Inviato il : 23/07/2006 - 22:49:34 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

feliceanima ha scritto:
leon come farai un giorno e stare dietro a tutte queste nuove emissioni.Un 'altra domanda perche' tutte queste emissioni ora che siamo al top di tuttto grazie ti auguro buon lavoro



ciao Felice..

per le emissioni, speriamo di riuscire sempre a stargli dietro..ma soprattutto non dovrei essere da solo andando avanti nel tempo...

Dilemma emissioni...

intanto..siamo o non siamo al TOP? Lo sapremo soltanto fra qualche mese, anno. Di sicuro siamo in una fase di massimi importanti. Un'emissione di un certificato con barriera, su questi massimi, ha molte più possibilità di arrivare all'evento..non credi?..

Poi c'è da considerare che il mercato degli investment è stato finora sacrificato, gli emittenti stessi non hanno investito a dovere per far conoscere questi prodotti. Oggi lo stanno facendo, e infatti le emissioni iniziano a fioccare.

C'è viceversa da dire, che un'emissione di un Equity protection totale, su questi livelli presunti massimi, comporta all'investitore un bel vantaggio di non perdere. Ma anche qui c'è il rovescio della medaglia: non si perde nulla, ok, ma non si guadagna nemmeno.

Spero di averti dato una risposta esauriente anche se non chiarissima...
calypso
Membro

Registrato dal:
09/07/2006

Messaggi:  26

Offline
Inviato il : 29/07/2006 - 16:31:01 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Il prodotto è interessante. Il petrolio a 44 dollari non è proprio una possibilità dietro l'angolo anche se, di contro, 5 anni sono tantini per sapere cosa potrà fare in termini di performance.

ritengo che, sempre in un'ottica di diversificazione, un piccolo ingresso potrebbe starci......


calypso
Membro

Registrato dal:
09/07/2006

Messaggi:  26

Offline
Inviato il : 14/08/2006 - 23:19:27 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Oggi sono entrato su questo strumento....

calypso
Membro

Registrato dal:
09/07/2006

Messaggi:  26

Offline
Inviato il : 17/08/2006 - 13:30:00 Modifica messaggio Elimina messaggio Rispondi citando il messaggio

Perchè, con il petrolio sotto la barriera a 73,93, il certificato scende di pari passo?

In fondo, se alla scadenza il prezzo del petrolio fosse, ipoteticamente, 50$ ai detentori del certificato sarebbe riconosciuto un gain lo stesso, giusto?

   
  Pagine (4): [1] 2 3 4 » ... Ultima »
   
 
Powerd by certificati e derivati