Archivio

Redazione / Certificate Journal

Alla scoperta degli etc

L’innovazione di prodotto nel campo degli strumenti di investimento ha contribuito ad ampliare le soluzioni a disposizione delle molteplici esigenze dei risparmiatori. Se l’ETF rappresenta un fondo quotato a tutti gli effetti, i Certificates e gli ETC/ETN sono in realtà dei titoli di debito.

a cura di Pierpaolo Scandurra

Fintanto che i mercati continueranno a muoversi con la vitalità di un ghiro ben poco c’è da commentare settimana dopo settimana, nonostante la politica monetaria delle Banche Centrali, dalla BCE alla Federal Reserve, offra lo spunto per un minimo di reattività. Finora solamente l’euro ha dato segni di vita, toccando i massimi dell’ultimo biennio contro il dollaro, e sulla scia dell’annuncio delle trimestrali i singoli titoli ( vedi Twitter che ha confermato il proprio carattere erratico perdendo oltre il 15% sulla pubblicazione degli earnings del secondo trimestre). In attesa che la volatilità torni a scuotere i listini azionari, dopo aver sviscerato, sette giorni fa, il segmento dei leverage certificates per cogliere le differenze tra i certificati a leva fissa e quelli a leva dinamica, questa settimana siamo andati alla scoperta di una tipologia di investimento ibrido, posto cioè a metà strada tra i certificati e gli ETF. Agli ETC e alle principali differenze tra questi, i certificati e gli ETF, è dedicato l’Approfondimento del numero che saluta il mese di luglio. Prima che inizi agosto c’è tuttavia ancora il tempo per accogliere, sul Sedex, una nuova serie di Athena Certificates su singoli titoli, quotati da BNP Paribas per rinnovare la gamma di prodotti dotati dell’opzione autocallable e di generosi coupon semestrali a memoria. Il Certificato della settimana presenta uno dei nuovi Athena, in particolare quello scritto sul titolo Unicredit. Tra le stelle del 2017 di Piazza Affari, Enel merita una menzione speciale e la volatilità che potrebbe aumentare in previsione dell’attacco ai 5 euro, livello abbandonato nell’ormai lontano 2008, fa da sfondo all’operatività che può essere messa in pratica con i certificati a leva presentati nella rubrica dedicata.


Ricevi ogni settimana direttamente nella tua casella di posta elettronica il Certificate Journal, l'unico prodotto editoriale interamente dedicato al mondo dei certificati! Inserisci un indirizzo email valido e procedi con la sottoscrizione: il servizio e' completamente gratuito!

Sottoscrizione gratuita