Archivio

Redazione / Certificate Journal

LA CEDOLA RADDOPPIA

Il tema del flusso cedolare costante e periodico si sta confermando quest'anno tra i preferiti dagli investitori. Di pari passo l’offerta degli emittenti si amplia con proposte innovative caratterizzate da payoff sempre più atipici. Tra queste c’è la doppia cedola, che consente agli investitori di incassare un premio periodico più consistente e in linea con l’andamento positivo del sottostante.

a cura di Pierpaolo Scandurra

Per come sono andate le cose finora, il 2017 rischia di diventare l’anno migliore degli ultimi dieci per l’euro, con la divisa unica che ha già guadagnato il 6% contro il dollaro e secondo diversi analisti sembra essere proiettato verso l’area di 1,20. Accantonate quindi, almeno per ora, le previsioni di parità nei confronti del biglietto verde, l’euro viaggia spedito verso le prossime elezioni in Italia con il conforto degli ultimi esiti elettorali europei. Anche per i listini azionari il 2017 si è aperto con il passo giusto e il 10% guadagnato dal FTSE Mib fotografa perfettamente il sentiment positivo che sta dominando la scena. Titoli bancari e indici in rialzo, con bassa volatilità, che hanno creato un effetto collaterale quasi inaspettato per quella che è stata la storia recente del segmento dei certificati. Quell’opzione autocallable che è stata sempre vista come un traguardo da raggiungere, da qualche mese a questa parte sembra più una pubblicità che interrompe la scena più intensa di un film, un tonfo che disturba la quiete. Questo avviene perché proprio quando pensavi di aver trovato il prodotto giusto, quello capace di pagarti cedole, più o meno ricche, con costanza e senza troppi rischi ecco che arriva l’opzione autocallable a rimborsarti anticipatamente il capitale e per di più senza alcun premio aggiuntivo. A questo scenario devono essersi ispirati in BNP Paribas, riproponendo sul mercato un’idea di prodotto che permette di premiare l’evento autocallable con un coupon aggiuntivo, per la precisione pari al doppio della cedola semestrale. Se ai Double Cash Collect è dedicato l’Approfondimento , ai nuovi Express Plus + di SocGen sulle valute emergenti guarda il Certificato della Settimana. Sulla scia dell’esigenza di beneficiare di premi cumulativi in caso di rimborso anticipato ( i classici Express che da qualche tempo avevano perso appeal per l’avvento dei prodotti con cedola) , gli Express Plus + sfruttano la volatilità dei cambi emergenti per condensare una proposta ricca di opportunità, sia sul fronte del rendimento che della protezione del capitale. Per la rubrica a leva, fari puntati su FCA e sulle sue scorribande dell’ultimo mese.


Ricevi ogni settimana direttamente nella tua casella di posta elettronica il Certificate Journal, l'unico prodotto editoriale interamente dedicato al mondo dei certificati! Inserisci un indirizzo email valido e procedi con la sottoscrizione: il servizio e' completamente gratuito!

Sottoscrizione gratuita