Redazione / Approfondimento

Certificate a Leva Fissa su FTSE MIB e stacco dei dividendi da parte di azioni dell'indice FTSE MIB

Il 22/05/2017 e il 19/06/2017 è previsto lo stacco di dividendi da parte di azioni che compongono l’indice FTSE MIB

a cura della redazione

Al riguardo si rammenta che, in occasione dello stacco di un dividendo, il prezzo di un’azione subisce, ceteris paribus, una riduzione pari all’importo del dividendo distribuito. Ne consegue che all’apertura del mercato anche il valore dell’indice FTSE MIB Price Return (versione dell’indice comunemente diffusa dagli info provider che tiene conto solo dei prezzi delle azioni dell’indice) si riduce. Tale riduzione, con buona approssimazione, non si verifica invece per la versione Total Return dell’indice FTSE MIB che, al contrario, presuppone il reinvestimento nell’indice dei dividendi staccati dalle azioni sottostanti1.
 
È importante rilevare che gli SG Certificate a Leva Fissa su FTSE MIB replicano indicativamente, al lordo dei costi, la performance giornaliera dell’indice FTSE MIB Total Return (cioè con dividendi reinvestiti) moltiplicata per la leva fissa (positiva o negativa). Di conseguenza, in linea di massima, in occasione dello stacco di dividendi da parte di azioni che compongono l’indice FTSE MIB, gli SG Certificate a Leva Fissa su FTSE MIB non saranno sostanzialmente impattati né in positivo né in negativo.  
 
Si noti che nel giorno di stacco di dividendi da parte di azioni che compongono l’indice FTSE MIB, si osserverà una discrepanza tra la performance del prezzo degli SG Certificate a Leva Fissa e la performance dell’indice FTSE MIB (versione “Price”) moltiplicata per la leva positiva o negativa. Tale discrepanza è in massima parte solo apparente ed è semplicemente dovuta alla sopra citata differenza di calcolo tra la versione Price Return (comunemente diffusa) e la versione Total Return dell’indice FTSE MIB.
 
Gli SG Certificate a Leva Fissa sono prodotti a complessità molto elevata, sono altamente speculativi e presuppongono un approccio di breve termine. Questi prodotti non prevedono la protezione del capitale e possono esporre a una perdita massima pari al capitale investito. Prima dell’investimento è pertanto necessario comprenderne tutte le caratteristiche (tra cui lo specifico indice sottostante), i fattori di rischio e i relativi costi illustrati nel Prospetto di Base e nei Final Terms, anche attraverso il proprio intermediario di fiducia.