INVESTMENT CERTIFICATES

I certificati di tipo investment sono nati per soddisfare le esigenze di chi vuole diversificare il proprio portafoglio in modo da accrescerne il potenziale o ridurne il rischio. In Borsa Italiana i certificati investment sono divisi in due categorie:

  • INVESTMENT CERTIFICATES DI CLASSE A
  • INVESTMENT CERTIFICATES DI CLASSE B

Quelli di classe A sono i certificati a replica lineare del sottostante, ovvero i Benchmark o gli Open End.

Quelli di classe B sono tutti quei certificati che alla replica lineare del sottostante aggiungono una o più opzioni accessorie ( protezione del capitale, Bonus, guadagno in entrambe le direzioni, partecipazione in leva).

Per aiutare gli investitori, Certificati e Derivati ha individuato 11 tipologie di investment certificates:

  1. Benchmark
  2. Open End
  3. Bonus
  4. Capitale protetto o garantito
  5. Capitale protetto condizionato
  6. Cedola
  7. Express
  8. Outperformance
  9. Short
  10. Alpha
  11. Discount

LA TASSAZIONE

La tassazione è quella classica di un titolo azionario o di qualsiasi derivato negoziato sul Sedex, ossia il 12,50% sulla plusvalenza maturata.

I DIVIDENDI

I certificati con sottostanti che distribuiscono dividendi non beneficiano di tale provento.

I vantaggi di un investment certificate

possibilità di poter investire su qualsiasi mercato o commodities senza dover sostenere costi di accensione conti derivati o versare margini di garanzia;

Investimento ridotto a poche centinaia di euro;

Trasparenza e semplicità;

Possibilità di poter diversificare un portafoglio in fondi comuni o Gestioni Patrimoniali attraverso una gestione passiva dell’investimento.

 
Certificati e Derivati Srl - pi 09103221009. In relazione alla disposizione normativa che recepisce la disciplina comunitaria del "market abuse", si tiene a precisare che il responsabile dei contenuti del sito non gode di alcuna informazione privilegiata e la diffusione di analisi e notizie riguardanti titoli mobiliari e strumenti derivati è di puro carattere informativo. Si specifica inoltre che potrebbe avere in rarissime occasioni, posizioni in essere di puro carattere simbolico al fine di definire le modalità di negoziazione/rimborso degli strumenti analizzati in modo da non diffondere notizie non corrispondenti alla realtà dei fatti.